Meis, Torah fonte di vita – VIDEO

meis

Arredi sacri, oggetti cerimoniali, testi della religiosità ebraica primo fra tutti la Torah: fanno parte della collezione del Museo ebraico di Ferrara in via Mazzini, che a breve dovrà subire un lungo processo di recupero dopo i danni subiti a seguito del sisma del 2012.

Saranno esposti, per un intero anno, nelle sale del Meis – il museo dell’ebraismo e della Shoah – di Ferrara: la mostra verrà inaugurata il prossimo 18 dicembre e rimarrà aperta fino alla fine di dicembre 2015. Allestita dall’architetto Monica Bettocchi, è stata curata dalla storica dell’arte Sharon Reichel, con l’obiettivo di ricreare un dialogo autentico tra comunità ebraica e società ferrarese. La mostra ha un costo complessivo stimato di circa 150mila euro, considerando anche i costi di gestione del Meis nel lungo periodo di apertura. E’ realizzata dal Mesi in collaborazione con la comunità ebraica di Ferrara, il comune e la direzione regionale dei beni culturali dell’Emilia Romagna, che si è occupata anche degli interventi di restauro sugli oggetti in mostra.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/meis-1.jpg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/161214_meis.mp4[/flv]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.