Omaggio a Mentessi con la musica – VIDEO

Continuano le iniziative legate anche ad un’altra mostra che fino al 10 Giugno è ospitata dalla Pinacoteca nazionale di Ferrara, quella dedicata a Giuseppe Mentessi.

Attorno alla sua arte sono stati organizzati 3 concerti, in collaborazione con Bal danza e il Teatro comunale di Ferrara, per consocere meglio la musica del suo tempo.

 

 

Un omaggio al pittore e al suo tempo, attraverso la musica di fine ‘800. Lo fa la Pinacoteca Nazionale di Ferrara che fino al 10 giugno ospita la mostra “Giuseppe Mentessi. Artista del Sentimento” e che proprio a questo pittore dedica una serie di eventi collaterali, tra i quali anche 3 concerti in collaborazione con Bal’danza e il teatro comunale claudio abbado di Ferrara.

La mostra ha come tema l’espressione dei sentimenti e i concerti in programma, il primo lo scorso 10 Marzo, il secondo il 6 maggio e il terzo 10 giugno, vanno a cercare questi sentimenti attraverso la musica della fine dell’800. E così per il secondo appuntamento in calendario hanno risuonato, nella suggestiva cornice del salone d’onore della Pinacoteca, le note del piano di Matteo Cardelli e del violoncello di Giacomo Cardelli. Due giovani musicisti ferraresi, fratelli, che ad un folto pubblico hanno proposto musiche di Alfredo Casella, Claude Debussy e Giuseppe Martucci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *