Messa funebre in Duomo per la scrittrice Gianna Vancini

vanciniSi è svolta oggi, in forma solenne, nel Duomo di Ferrara, la Messa funebre per Gianna Vancini, scrittrice e storica ferrarese scomparsa domenica notte.
Il rito funebre è stato officiato da Mons. Luigi Negri, Arcivescovo di Ferrara.
GiannaVancini, laureata in Lingua e Letteratura Straniera all’Università di Bologna, è nata ed è vissuta a Ferrara. Cavaliere al Merito della Repubblica, É autrice di una vasta produzione saggistica e di romanzi.
Come presidente del Gruppo Scrittori Ferraresi ha promosso e sostenuto la vocazione letteraria e poetica di molti giovani talenti ed è stata la vera animatrice del Premio nazionale letterario intitolato allo scrittore ferrarese Gianfranco Rossi.
Ieri il sindaco Tagliani e il vicesindaco Maisto hanno diffuso un breve ricordo di questa figura di primo piano del mondo culturale non solo ferrarese: “La scomparsa di Gianna Vancini rappresenta una perdita inestimabile per la nostra comunità. Scrittrice e saggista di rara completezza e finezza, era una persona di straordinaria generosità umana e culturale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *