Meteo: caldo record fino a lunedì, poi tregua

caldo-2L’alta pressione di questi giorni sta portando picchi di temperature e di umidità particolarmente alti in buona parte dell’Italia, compresa l’Emilia-Romagna.

Si tratta di correnti molto calde provenienti dal deserto algerino e che interesseranno il nostro Paese ancora per 24-48 ore, fino a quando una perturbazione atlantica modererà la situazione a ridosso di Ferragosto. E così, nelle ultime ore anche a Ferrara si sono raggiunte temperature piuttosto elevate e che dovrebbero toccare picchi di 38-39 gradi nella giornata di lunedì 12 agosto.

Farà decisamente più fresco da mercoledì con un calo delle massime verso i 29-30 gradi, per poi riprendere quota nei giorni a seguire, ma senza tornare alle vette di queste ore. Sembra dunque che l’estate abbia raggiunto davvero il picco, con il benestare di chi opera nel settore del turismo e dei servizi, soprattutto (ma non solo) nelle località balneari, e che vede la possibilità di recuperare una stagione che non era partita con i migliori auspici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *