Michele Pastore, Ferrariae Decus: “L’ampliamento di Palazzo Diamanti è necessario”

E’ un parere personale, quello che ai microfoni di Telestense ha rilasciato l’architetto Michele Pastore, nel corso di una visita in anteprima a Porta Paola, ma è certamente un parere autorevole, competente di chi oltre ad essere stato fra gli autori del Progetto Mura negli anni ’80, ha messo la sua firma su importanti e apprezzati progetti architettonici della città, ed è da alcuni anni il Presidente dell’Associazione Ferrariae Decus.

L’architetto Pastore non ha dubbi, il progetto è necessario e non invasivo, non altera la storicità del Palazzo. “Tuttavia, aggiunge, per riconoscere il valore di questo ampliamento non bisogna disprezzare l’architettura contemporanea”. In altre parole non sempre intervenire sui palazzi storici è peccato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *