Migranti, l’Asp pubblica un bando per un nuovo Hub da 60 posti

migrantiIn provincia di Ferrara, ad oggi sono circa 1180 i migranti accolti. Presto però verrà realizzato un nuovo Hub, come quello di Pontelagoscuro per intenderci. E per individuare la struttura, da ieri, l’Asp di Ferrara ha emesso un bando pubblico.

Un nuovo Hub, che possa ospitare tra i 45 e i 60 migranti, in stanze al massimo da 6 persone, disponibile a partire dal primo luglio. A cercare la struttura, attraverso un bando pubblicato ieri, è l’Asp di Ferrara. Dopo Pontelagoscuro Ferrara si appresta dunque ad avere un nuovo centro di prima accoglienza presso il quale i migranti dovrebbero soggiornare al massimo per 6 mesi, un periodo durante il quale possano essere concluse le prime formalità burocratiche e trovati gli alloggi nei quali le persone accolte verranno poi trasferite.

Tra le condizioni poste dell’Asp, che gestirà la struttura come fa con Pontelagoscuro, pagando un canone mensile di 9mila euro per almeno sei mesi, prorogabili di altri sei, escluse le spese delle utenze, spicca quella territoriale che esclude come unica zona in cui la struttura non deve trovarsi, la zona Gad.

100 in totale i punti che i partecipanti al bando, che scade il 26 maggio, possono ottenere. 50 di questi verranno assegnati per la migliore offerta economica, seguono poi requisti della struttura come ad esempio il più alto rapporto tra numero di stanze e numero di ospiti, vale 16 punti, 8 punti per la più alta percentuale di stanze dotate di bagno in camera, 5 punti infine per le strutture con il più alto numero di locali comuni per la socializzazione.

L’immobile individuato per la locazione sarà quello che avrà ottenuto il miglior punteggio complessivo tra offerta tecnica e offerta economica, si legge nel bando, l’Asp potrà valutare se l’offerta sarà congrua, idonea e vantaggiosa, riservandosi la possibilità di condurre ulteriori trattative rispetto all’immobile o agli immobili che riterrà più idonei.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *