Mimose per la Festa della Donna sequestrate

mimoseDue sequestri di merce messa in vendita abusivamente sono stati  effettuati dal reparto di Polizia commerciale del Corpo di Polizia locale Terre Estensi, durante la giornata di giovedì 7 marzo 2019 nell’ambito dei servizi programmati per contrastare l’abusivismo commerciale in vista della Festa della donna che ricorre l’8 marzo.

Nella prima circostanza alcuni venditori itineranti, senza regolare licenza per il commercio e che si erano stabiliti nella zona di via Eridano, sono stati sanzionati per oltre 5mila euro per la vendita di fiori (rose e mimose), preparati all’interno di confezioni regalo.
In altro ambito sono stati notati due venditori abusivi di fiori che indugiavano fra i veicoli all’intersezione tra via Marconi e via Modena, creando anche situazione di pericolo per la circolazione stradale. Alla vista delle pattuglie i venditori si sono dati alla fuga, abbandonando al suolo sacchetti di confezioni di fiori pronti alla vendita.

In complesso sono state poste sotto sequestro circa 130 confezioni di fiori, per un valore commerciale di oltre 1.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *