Minaccia il suicidio, salvato dai carabinieri

Problemi anche di natura finanziaria avrebbero indotto un operaio agricolo, di 45 anni, di Francolino ( Ferrara) a pensare di togliersi la vita, manifestando l’intenzione di gettarsi nel Po, ma l’intervento dei carabinieri è stato provvidenziale. E’ accaduto a Santa Maria Maddalena (Rovigo) dove l’uomo ha avvertito telefonicamente la centrale operativa dei comando dei carabinieri di Rovigo di volersi gettare nelle acque del fiume.

L’operatore è però riuscito a intrattenerlo al telefono, permettendo ad una pattuglia di raggiungerlo mentre camminava, in evidente stato confusionale, lungo il tratto golenale del Po.

L’uomo è stato soccorso e trasportato dai sanitari del Suem 118 di Rovigo all’ospedale Sant’Anna di Ferrara per gli accertamenti e le cure del caso. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *