Minacciato di morte se non consegna denaro: coppia arrestata

Un uomo sarebbe stato minacciato di morte da una coppia la quale gli avrebbe estorto 400 euro, e altri 1600 euro circa sarebbe stati consegnati ai due, nel corso dei mesi, dal 53enne di Santa Maria Codifiume vittima di questi episodi.

L’ultimo caso risalirebbe a martedì scorso quando i carabinieri, su segnalazione del 53enne, si sarebbero appostati in casa dell’uomo e avrebbero arrestato i due in flagranza di reato subito dopo l’ultima consegna di denaro.

Lei argentana di 47 anni, lui 57enne di origini siciliane e residente nel portuense, sarebbero noti alle forze dell’ordine.

Venerdì pomeriggio in carcere l’interrogatorio di garanzia effettuato dal gip che ha convalidato l’arresto ma la misura dei domiciliari.

Proseguono intanto le indagini dei carabinieri, obiettivo verificare se la coppia si sia resa responsabile di altre azioni simili nel territorio portuense ed argentano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.