Mirko Rimessi alla BMW Berlin Marathon

Gara in programma domenica, per il pattinatore ferrarese, testimonio AVIS, partecipazioni ininterrotte dal 2007

Come ogni anno la BMW Berlin Marathon anima il settembre sportivo berlinese, domenica 25 con una delle cinque “major” del calendario podistico mondiale, la più veloce, quella dove nel 2018 il keniota Eliud Kipchoge ha stabilito il primato mondiale (fissandolo in 2h01’39”), sabato 24 con la maratona per pattinatori più partecipata e famosa del pianeta che, al suo interno, ospita la prova elite valida come tappa di World Inline Cup. Come ogni anno tranne nel 2020, infatti anche questo evento da oltre 60000 partecipanti ha dovuto subire il suo arresto lo scorso anno a causa della pandemia.
In gara, proprio per la tappa di coppa del Mondo, anche il ferrarese portacolori della Palestra Ginnastica Ferrara, Mirko Rimessi, che della gara è veterano correndola ininterrottamente dal 2007. Rimessi, prossimo ormai a spegnere le quaranta candeline, prenderà parte alla prova con un obbiettivo ben preciso, promuovere la donazione del sangue e del plasma in ambito sportivo, anche durante i periodi di attività. L’atleta ferrarese, che se tutto andrà come deve concluderà la sua 15^ prova (16 contando anche quella virtuale) dopo aver concluso in quest’anno solare il suo percorso di sei donazioni (limite previsto dall’AVIS di Ferrara per anno solare) appena pochi giorni fa, la 55^ da quando, appena maggiorenne, ha intrapreso questo cammino grazie all’azione di promozione del dono che AVIS svolge presso gli istituti scolastici. Per Rimessi in questi anni non sono mancate le soddisfazioni, sia individuali sia con gli atleti portati a correre come Team Manager del Team Internazionale che per dieci stagioni ha condotto, e le delusioni, in una prova conclusa più volte anche dopo una caduta o sotto gli intensi fenomeni piovosi che l’inizio autunno berlinese sa regalare, ma rimane immutata la magia di partecipare a questa manifestazione unica, che quest’anno affronta guidato da un rinnovato spirito.
L’appuntamento è dunque fissato per sabato pomeriggio, in diretta streaming dalle 15:30 sul sito della manifestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.