MOBYT anticipo a Verbania contro Omegna

Troy Huff, guardia Mobyt
Troy Huff, guardia Mobyt

Non dovrà risparmiarsi la Mobyt contro Omegna. Questa sera al Pala Battisti di Verbania (palla a due alle 21 e diretta sulla web radio della Pallacanestro Ferrara) i bianco azzurri sono chiamati ad una prova convincente. Poi, se arriverà la vittoria, tanto meglio. Ma dopo tre vittorie esterne e uno scivolone a Treviglio, la Mobyt è chiamata a dare un segnale forte anche nelle gare in trasferta. Compito arduo, è vero, ma Ferri e compagni devono provarci. Per cancellare quella discontinuità di rendimento che, purtroppo, caratterizza la squadra anche dallo scorso campionato.

Omegna è squadra tosta, fisica, con titolari di grande spessore. Sotto canestro troneggia Iannuzzi, i punti li segnano americani di grande qualità con l’ex Lucca Granger e il cecchino Saddler, cercato da Ferrara durante l’estate. Insomma, gara estremamente difficile, ma che Ferrara dovrà affrontare a viso aperto, senza dimenticare la propria attitudine difensiva. Ci sarà Amici, pur con un cerotto in fronte, dopo che è stata pagata la multa per cancellare la squalifica.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.