MOBYT, DERBY A MANTOVA

ascom-felloniC’è chi lo chiama derby il match che si giocherà domenica 17 novembre al PalaBam (palla a due alle 18) tra Dinamica Mantova e Mobyt. E in effetti così potrebbe essere visto che Ferrara sfida la squadra allenata da Alberto Morea, già vice negli anni del Basket Club e l’anno scorso per alcuni mese head coach della Pallacanestro Ferrara. Ma anche la società dove John Ebeling lavora come direttore sportivo. A parte questi intrecci, domani la Mobyt va alla ricerca della quinta vittoria consecutiva, cercando di cavalcare l’onda di un momento decisamente positivo.
Mantova, che è la Mirandola che ha giocato al PalaMit2B una parte dello scorso campionato, è formazione che ha dovuto affrontare parecchi problemi di organico in questo campionato e che solo ora sembra essere uscita dal tunnel degli infortuni. In casa non è mai riuscita a vincere, l’ultima ne ha presi 30 da Lucca, e i suoi sei punti li ha conquistati lontano dal PalaBam, vincendo ad esempio sul difficile campo di Treviglio. I giocatori da temere sono i due stranieri Jefferson e Clemente, ma anche il play Losi, Ranuzzi e il rientrante Nardi. Atletica, perimetrale, estremamente pericolosa, Mantova è squadra ostica, mai doma, pronta a tutto, e sarà un’avversaria tosta per la Mobyt in quello che coach Furlani giudica un vero e proprio “esame di maturità”. Ovviamente per vincere, tenere aperta la striscia positiva e mettere altro fieno in cascina dopo il bellissimo poker di vittorie.
Anche per questa stagione l’eleganza inconfondibile di Felloni Abbigliamento sarà al fianco della Pallacanestro Ferrara.

Felloni, la storica boutique di via Canonica 6, nel cuore del Centro Storico di Ferrara, vestirà tutto lo staff tecnico della Mobyt che siede in panchina durante le partite del campionato Adecco Silver. Per coach Furlani e i suoi collaboratori Giulio e Alberto Felloni hanno selezionato un abbigliamento casual modulato sui colori sociali biancoazzurri, perfetto per essere a proprio agio con stile anche nei momenti più concitati del match: pantalone jeans blu cobalto realizzato su misura dall’azienda Shaft, camicia bianca botton down di Cristiani e cardigan Kangra in cashmere e seta.
L’esordio del nuovo look è coinciso con la vittoria interna della scorsa domenica con la Remer Treviglio. Domani seconda uscita nella trasferta di Mantova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *