MOBYT: derby amaro a Ravenna 84-74

Mobyt Hasbrouck

Decisiva la maggior fisicità dei romagnoli

L’Acmar ha più energia e vince meritatamente il primo della stagione 84-74 dopo una gara intensa e sempre in equilibrio. La Mobyt è partita bene, ma poi ha subito la maggiore fisicità di Ravenna che, nel terzo quarto, ha preso il largo.  Dopo essere tornata in partita Ferrara non è riuscita ad arginare l’Acmar che ha chiuso la gara allo sprint finale. Per Ravenna ben cinque uomini in doppia cifra con Singletary autore di 23 punti. Per Ferrara 18 punti a testa per Hasbrouck e Amici.

ACMAR RAVENNA: Holloway 12, Amoni 12, Cicognani, Rivali 8, Raschi 7, Grassi, Zannini ne, Tambone 10, Foiera 12, Singletary 23. All.re Martino.
MOBYT FERRARA: Huff 12, Bottioni ne, Castelli 7, Amici 18, Ferri, Casadei 2, Benfatto 17, Pipitone, Verrigni ne, Proner ne, Ghirelli ne, Hasbrouck 18. All.re Furlani.
ARBITRI: Di Toro, Longobucco,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.