MOBYT domani sera ad Omegna

Mobyt Amici

Percorso netto in casa. Una grande delusione in trasferta. Domani sera la Mobyt torna a cimentarsi in una gara lontano da Ferrara, e sarà un esame importante. Certo, sfidare Omegna sul proprio terreno non è compito facile. Anzi, i piemontesi sono una delle formazioni migliori del torneo sotto il profilo atletico. Ma la Mobyt non parte battuta e, ovviamente, suona la carica. In fondo è il secondo viaggio della stagione e dire che la squadra soffre di mal di trasferta, sarebbe eccessivo. Quindi, dopo Treviglio, Ferrara è chiamata almeno ad una prova convincente. Poi espugnare il Pala Battisti è sempre arduo. E lo sarà anche questa volta.

La Mobyt potrà contare anche su Amici che, nonostante i cinque punti all’arcata sopraccigliare, ci sarà. Dopo la squalifica in seguito alla severa espulsione di domenica scorsa, la società ha infatti pagato la multa e potrà quindi schierare il giocatore.

Contro Omegna sarà importante più che mai la difesa, visto che la Paffoni è la squadra che vanta il miglior attacco del campionato. Ma ciò che a Furlani interessa di più è la continuità di rendimento nell’arco dei quaranta minuti. Ciò che è mancato a Treviglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.