Mobyt: in casa per rialzare la testa

Domenica alle ore 18 la Mobyt torna al PalaCarife dove aveva vinto una settimana fa per affrontare l’Sbs Castelletto nella decima giornata di ritorno del campionato di basket di Dna. Reduce dalla netta sconfitta nel turno infrasettimanale con Recanati, la squadra di coach Furlani appare scarica e priva di stimoli quasi rassegnata all’inevitabile destino che la costringerà ai playout. L’avversario di turno non è irresistibile e per giunta fuori da eventuali problemi di classifica. Ai ferraresi il compiti di rialzare la testa e iniziare a pensare al post campionato, visto che alla fine della stagione mancano ormai dieci giornate da affrontare nei prossimi decisivi due mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.