MOBYT: POKER DI VITTORIE

mobyt-1E’ dovuta arrivare fino all’over time la Mobyt per battere Treviglio 90-88 (20-15, 45-31; 60-55; 79-79). Ma alla fine è stato un canestro di Julius Mays (che ha giocato con degli occhiali protettivi) a decidere una gara entusiasmante. Partita bene la Mobyt è riuscito ad arrivare anche a 16 punti di vantaggio nel secondo quarto. Poi nel terzo periodo Treviglio, nonostante fosse priva di due titolari come Marino e Gadson, è riuscita a recuperare concludendo la rincorsa nell’ultimo periodo. Nell’over time Ferrara ha ritrovato la giusta pressione difensiva che le è servita per vincere la quarta partita consecutiva che la mantiene nelle zone alte della classifica.
Mobyt: Benfatto 23, Mays 21, Ferri 12
Treviglio: Rossi 26, Ihedioha 18, Carnovali 17
In campo Julius Mays grazie all’impegno dei medici per questo La Pallacanestro Ferrara desidera rivolgere un sentito ringraziamento al reparto di Clinica Oculistica dell’Ospedale Sant’Anna di Ferrara, e in particolare al dott. Andrea Mengoli, per la disponibilità con la quale si è fatto carico del problema avuto in settimana dal giocatore.
Grazie alla competenza e alla solerzia del Reparto diretto dal prof. Adolfo Sebastiani la guardia biancoazzurra oggi è potuta scendere in campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *