MOBYT questa sera derby con Imola

L'americano della Mobyt Troy Huff
L’americano della Mobyt Troy Huff

Torna in campo la Mobyt che questa sera alle ore 20.30 al Pala Hilton Pharma ospiterà Imola nel primo turno infrasettimanale della A2 Silver. Dopo lo scivolone di domenica scorsa a Treviglio, dove Ferri e compagni hanno rimediato un passivo di ben 28 lunghezze, il derby di questa sera rappresenta una ghiotta occasione per voltare subito pagina. Ferrara è chiamata da subito ad una reazione forte perché la sconfitta in terra bergamasca ha lasciato l’amaro in bocca.

Gli stimoli non mancano di certo così come la capacità tecnica di affrontare un avversario che creerà comunque non pochi problemi. Avversario storico ai tempi della Legadue, Imola ha importanti individualità. Ticchi può contare su giocatori esperti come Prato e Bushati, ma anche americani molto interessanti come Anderson e Perry.

Per Ferrara dovrebbe mancare Pipitone, ancora alle prese con problemi ad un polpaccio. Ma comunque la Mobyt ha uomini a sufficienza per affrontare la partita. Del resto, fare passi in avanti rispetto a Treviglio non sarà complicato. Registrare la difesa e il controllo dell’area sarà fondamentale. Poi andrà trovata fluidità in attacco. Se Ferri e Benfatti saranno sicuramente elementi sui quali fare affidamento, si attende una prova di sostanza anche dagli americani Hasbrouck e Huff.

Dopo la gara di questa sera la Mobyt tornerà in campo già domenica prossima, sempre al Pala Hilton Pharma, contro Piacenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.