Mobyt-Ravenna: 80-61

Non cè stata partita. La Mobyt ha sempre mantenuto un largo vantaggio, realizzando 33 punti nel primo quarto, tenendo poi facilmente sotto controllo i timidi tentativi di rimonta di Ravenna.

Magistrali le prestazioni di Ferri e Cortesi, ma ancora una volta è emersa la grande solidità del gruppo, panchina compresa.

Con la concomitante sconfitta di Corno di Rosazzo a Montegranaro, la Mobyt porta a sei le lunghezze di vantaggio sulla sua più diretta inseguitrice ed ipoteca il primo posto, posizione di privilegio in vista dei play-off.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *