MOBYT sconfitta 70-58 a Senigallia. Si va a gara 3

Serata da dimenticare per la Mobyt che esce sconfitta 70-58 dal campo di Senigallia ( 22-14, 44-26; 65-42 i parziali dei quarti). La serie di semifinale va così sul 1-1 e servirà gara 3 domenica al Pala Segest (palla a due alle 18) per decidere chi andrà in finale. In una partita sostanzialmente a senso unico, Ferrara ha faticato parecchio a limitare Senigallia in difesa, soprattutto nel tiro da fuori. Alla fine i marchigiani hanno avuto ben tre uomini in doppia cifra: Penserini 23, Magrini 13 e Maddaloni 10. Per la Mobyt: Benfatto 14 e Maggiotto 7.

Sabato 26 dalle 12 alle 13 e dalle 14 alle 16 al botteghino del Pala Segest prevendita biglietti per gara 3 di domenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *