MOBYT, SFIDA DELICATA CONTRO CORATO AL PALAMIT2B

basket_mobyt-1Ha perso di un solo punto dalla capolista Agrigento giusto una settimana fa. Ed ora Corato si trova ad affrontare un’altra sfida estremamente difficile contro la Mobyt, che in testa alla classifica c’era fino ad una settimana fa. Quattro sconfitte nelle ultime cinque gare per i pugliese che domani alle ore 18 al PalaMit2B proveranno a rompere le uova nel paniere a Ferrara, che dopo lo scivolone di Verbania contro Omegna, vuole rialzarsi a tutti i costi.
Il momento è delicato per la squadra di Furlani che col peso di tre sconfitte rimediate in trasferta torna sul proprio parquet per leccarsi le ferite e ritrovare la strada della vittoria. Impresa non facile, anche perché la scoppola di Verbania è stata pesante, ed anche perché nulla è cambiato a livello di organico, visto che Flamini resterà ai box. Quindi mancherà un elemento d’esperienza importante per la Mobyt che pensa al presente, ma senza dimenticare il futuro, visto che giovedì prossimo ci sarà la sfida al vertice ad Agrigento che, tra l’altro, potrà sfruttare al meglio i giorni di riposo dopo l’anticipo concesso per la sfida contro Bari. giocata qualche giorno fa e domani come da calendario.
Polemiche a parte, la Mobyt pensa al presente, ovvero a come battere Corato. All’andata fu una gara particolarmente complicata. Per questo Furlani è consapevole che per battere i pugliese servirà una Mobyt concentrata e determinata. Elliott, il nuovo arrivo di Nunno, poi Contento, Amoroso e Petrucci sono le colonne portanti di una squadra che occupa il dodicesimo posto in classifica con 16 punti, ma che Ferrara non deve sottovalutare se vuole mantenere un ruolini di marcia davanti al proprio pubblico. Del resto, la corsa al primo posto o all’ingresso in griglia play off in una buona posizione dipende molto da quanto Ferrara riuscirà a non perdere punti preziosi in casa. Iniziando proprio dalla sfida con Corato.

Il merchandising della Pallacanestro Ferrara raddoppia. Dopo la riuscita iniziativa delle magliette autografate distribuite prima del match contro Matera, anche domenica prossima 2 febbraio, in occasione di Mobyt-Corato, sarà attivo all’ingresso del PalaMIT2B un punto merchandising. Oltre alla riproduzione delle T-shirt d’allenamento di Ferri e compagni con le firme sul retro dell’intero roster, sarà possibile acquistare il gagliardetto della Pallacanestro Ferrara e la sciarpa biancoazzurra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *