MOBYT, TANTA ENERGIA PER BATTERE CHIETI 79-75

Troy Huff, guardia Mobyt
Troy Huff, guardia Mobyt

Con diciannove punti a testa di Hasbrouck e Huff, e tredici di Casadei la Mobyt batte Chieti e torna alla vittoria dopo lo scivolone interno con Roseto. Esordio positivo per coach Alberto Martelossi che una settimana fa ha sostituito in panchina Adriano Furlani. Dopo tre stop in quattro gare Ferrara torna così alla vittoria e lo fa contro una formazione ostica come Chieti in una gara di grande equilibrio, quasi sempre condotta, ma decisa nel finale. Dall’altra parte buona prova di Palermo (18 punti), Sollazzo (16) e il lungo Ancellotti (14).

Domani sera si parlerà della vittoria della Mobyt a Basket In in onda su Telestense a partire dalle 20.05. Ospite il capitano Michele Ferri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.