Modonesi conferma: il Ponte sul Po riapre il 9 ottobre

Il ponte sul Po riaprirà ufficialmente martedì 9 ottobre alle 5.00 del mattino, col passaggio del primo autobus 11. A confermare il “rumor” che era stato preannunciato poche ore prima, ci ha pensato l’assessore comunale ai lavori pubblici Aldo Modonesi.

Ora si attendono solo i collaudi di sabato mattina per il via libero definitivo, ma la comunicazione di orario e data è stato comunicato nel corso di un incontro tenutosi a Pontelagoscuro, nella serata del 4 ottobre. A tranquillizzare l’assessore sulla positività dei collaudi di sabato sono i controlli che, attraverso collaudi parziali, hanno costantemente monitorato lo stato del ponte durante i lavori.

Modonesi ha ringraziato Anas e le due aziende romagnole che hanno vinto l’appalto per i lavori realizzati, senza dimenticare tuttavia l’importanza che ha avuto il rapporto tra le istituzioni. Tanti tasselli che hanno permesso non solo di rispettare i tempi previsti, ma di anticiparli di un paio di giorni.

Intanto si sta cercando di colmare l’inevitabile tassello negativo della vicenda: l’inevitabile calo di introiti delle attività commerciali a ridosso del ponte. Assieme all’assessore al commercio Roberto Serra, Modonesi ha anticipato l’intenzione di avviare incentivi di natura economica per i commercianti, al fine di compensare le minori entrate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *