Mortale sulla Romea, Ciannilli: “Serve strada alternativa”

romea001Un 38enne di Lido Estensi, Devid Ferroni, è morto in uno scontro frontale tra due auto avvenuto alle 4.35 del 26 dicembre sulla Romea ss 309, all’altezza di lido Estensi.

Era alla guida di una Renault Clio diretta verso Ravenna e, per cause in fase di accertamento, si è scontrata con una Bmw, con a bordo tre amici di Monselice (Padova) e Noventa Vicentina, feriti non gravemente. I vigili del fuoco hanno estratto dalle lamiere Ferroni, giunto morto all’ospedale del Delta. Accertamenti dei Carabinieri di Codigoro.

SERVE STRADA ALTERNATIVA ALLA ROMEA”.“Attendiamo di leggere i commenti dei Comitati contrari alla E55”: è il commento a caldo del portavoce del Comitato per la sicurezza stradale “Paglierini”, Luigi Ciannilli, dopo la tragedia di Ferroni. “Vogliamo sapere quali soluzioni sono praticabili per alleviare la carneficina su questa arteria, la Romea, giunta a 55 morti in 10 anni nel tratto ferrarese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *