Morto Mons. Samaritani

Monsignor Antonio Samaritani
Monsignor Antonio Samaritani

E’ scomparso Monsignor Antonio Samaritani, sacerdote e grande esperto – di fama internazionale – uno dei più importanti esperti di storia ecclesiastica. Ne dà comunicazione, con profonda commozione, l’arcivescovo Monsignor Negri unitamente alla diocesi di Ferrara-Comacchio.

Samaritani era nato a Comacchio il 25 maggio 1926; ordinato sacerdote nel 1949, nel 1955 si era laureato in teologia presso la Pontificia Università Lateranense di Roma. Negli anni 1956-1976 ricopre la carica di arciprete a Medelana, nel Ferrarese, e contestualmente è stato anche responsabile dell’archivio storico diocesano e di insegnante di varie materie letterarie, teologiche e filosofiche.

Oltre alla figura di ecclesiastico mons. Samaritani era molto conosciuto per i suoi studi di ambito medievale, istituzionale e sociale su Ferrara, Pomposa, Comacchio, Cento, Bondeno ed altri centri della provincia. All’attivo oltre trecento pubblicazioni, di cui una ventina incentrate sul territorio centese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *