Mostra d’Arte a Ferrara per i trent’anni dalla morte di Augusto Daolio, fondatore dei “Nomadi” – VIDEO

Grande partecipazione ieri pomeriggio per il trentennale della morte di Augusto Daolio, fondatore e voce dei “Nomadi”, ma anche eccellente pittore e disegnatore surrealista.

Ferrara così ha deciso di dedicargli la mostra “Augusto Daolio. Il respiro della natura” alla Palazzina Marfisa d’Este, fruibile fino all’11 settembre 2022.

La mostra è stata organizzata da Servizio Musei d’Arte del Comune di Ferrara e Fondazione Ferrara Arte in collaborazione con Associazione “Augusto per la vita”.

Sentiamo le interviste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.