“Musica a Marfisa d’Este”: domani alle 21,15 il “Duo Ouroboros”, Luca Faraci (violino) ed Elena Sonco (pianoforte)

Entra nel vivo l’edizione 2022 di Musica a Marfisa d’Este, rassegna a cura del Circolo Amici della Musica “G. Frescobaldi” di Ferrara che domani, mercoledì 8 giugno alle 21,15 ospiterà il Duo Ouroboros composto da Luca Faraci al violino ed Elena Sonco al pianoforte. Il ciclo di concerti animerà il loggiato della delizia ducale fino a domenica 12 giugno ed è realizzato con il sostegno del Teatro Comunale “Claudio Abbado” e la collaborazione di AMA Associazione Malattia Alzheimer; l’edizione 2022 sarà inoltre l’occasione, per il Circolo “Frescobaldi”, di festeggiare i 50 anni dalla sua fondazione.

Faraci e Sonco apriranno la serata con Danse macabre, opera del 1874 del francese Camille Saint-Saëns dalle molteplici suggestioni letterarie. Seguirà Improvviso in Re minore di Nino Rota, dalla colonna sonora del film D’amanti senza amore (1947). Sarà poi la volta dell’ammaliante Playera di Pablo de Sarasate, dalle Danze Spagnole op. 23, che consentirà di apprezzare le notevoli abilità esecutive degli interpreti. Di Saint-Saëns sarà quindi proposto il celebre Introduzione e Rondò capriccioso, composto nel 1863 e dedicato a Sarasate; sarà quindi la volta delle altrettanto famose Danze popolari rumene (1915) di Bela Bartók e di Salut d’amour op. 12 (1888), tra le pagine più conosciute di Edward Elgar. Ad Aram Khachaturian il compito di suggellare il concerto, con il pirotecnico Concerto per violino in Re minore (nella versione per violino e pianoforte), composto nel 1940 e dedicato a David Oistrakh.

Per assistere al concerto sarà possibile accedere alla Palazzina Marfisa d’Este a partire dalle ore 20.30 con inizio dello spettacolo alle 21.15; fino alle 21 (con ultimo ingresso alle 20.30) saranno visitabili sia il Museo della Palazzina Marfisa d’Este, sia la mostra “Oltre lo sguardo”, personale della fotografa Arianna Romano qui allestita.

La partecipazione ai concerti è a offerta libera; il ricavato andrà a sostegno di AMA Associazione Malattia Alzheimer, realtà del territorio che dal 1998 offre sostegno alle famiglie con un malato di Alzheimer.

“Musica a Marfisa d’Este” prosegue giovedì 9 giugno con la voce di Bessie Boni accompagnata al pianoforte da Massimo Mantovani.

Il Circolo Amici della Musica di Ferrara ringrazia il Comune di Ferrara, il Teatro Comunale “Claudio Abbado”, i Musei Civici di Arte Antica e ARCI Ferrara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.