“Musica a Marfisa d’Este”: domani alle 21,15 “Midnight vibes” con Bessie Boni e Massimo Mantovani

Domani, giovedì 9 giugno alle 21,15 la voce di Bessie Boni e Massimo Mantovani al pianoforte animeranno il loggiato della Palazzina Marfisa d’Este, nell’ambito dell’edizione 2022 di “Musica a Marfisa d’Este”, rassegna a cura del Circolo Amici della Musica “G. Frescobaldi” che fino al 12 giugno arricchirà l’offerta musicale dell’estate a Ferrara. L’iniziativa è realizzata con il sostegno del Teatro Comunale “Claudio Abbado” e la collaborazione di AMA Associazione Malattia Alzheimer; l’edizione 2022 sarà inoltre l’occasione, per il Circolo “Frescobaldi”, di festeggiare i 50 anni dalla sua fondazione.

Le voci e i suoni della notte sono protagonisti del repertorio del duo ferrarese, abituale ospite della rassegna alla Marfisa e assai amato dal pubblico cittadino; Bessie Boni e Massimo Mantovani propongono una rivisitazione in chiave elegante ed essenziale del “melting pot” musicale americano: dal jazz al soul, dal blues alla musica brasiliana. È un itinerario attraverso l’universo notturno in tutte le sue diverse accezioni, dai jazz club del Village alle strade di Savannah e New Orleans, dal Brasile di Jobim, alla “old school” afroamericana degli anni 80. La voce di Bessie Boni e il pianoforte di Massimo Mantovani raccontano i luoghi e i volti della notte americana con un linguaggio raffinato e sensuale.

Per assistere al concerto sarà possibile accedere alla Palazzina Marfisa d’Este a partire dalle ore 20,30 con inizio dello spettacolo alle 21,15; fino alle 21 (con ultimo ingresso alle 20,30) saranno visitabili sia il Museo della Palazzina Marfisa d’Este, sia la mostra “Oltre lo sguardo”, personale della fotografa Arianna Romano qui allestita.

La partecipazione ai concerti è a offerta libera; il ricavato andrà a sostegno di AMA Associazione Malattia Alzheimer, realtà del territorio che dal 1998 offre sostegno alle famiglie con un malato di Alzheimer.

“Musica a Marfisa d’Este” prosegue venerdì 10 giugno con la voce di Beatrice Bini accompagnata al pianoforte da Jacopo Bonora, con un programma interamente dedicato al “gotico” nella lirica vocale da camera.

Il Circolo Amici della Musica di Ferrara ringrazia il Comune di Ferrara, il Teatro Comunale “Claudio Abbado”, i Musei Civici di Arte Antica e ARCI Ferrara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.