“Musincanto” per Pietro – VIDEO

20150131_170950_Via Edmondo de Amicis

Un pomeriggio di musica e di solidarietà, sabato scorso, per raccogliere fondi a favore delle cure del piccolo Pietro.

Un futuro per Pietro grazie ai bambini. Non poteva che essere migliore la relazione tra musica e solidarietà avvenuta il 31 gennaio al centro il Quadrifoglio di Pontelagoscuro. Un bellissimo pomeriggio all’insegna dei sorrisi e della bravura degli allievi delle scuole primarie C. Govoni, A. Volta-Doro, G.Leopardi e M.Poledrelli e della scuola secondaria di primo grado T.Tasso.

E’ questo Musincanto. I bambini si sono esibiti in canti e hanno suonato strumenti di ogni genere e hanno ballato davanti a una platea di genitori e amici. La giornata è stata organizzata favore del comitato un futuro per Pietro. La sala teatrale era gremita e l’atmosfera di solidarietà era splendida. I bambini si sono divertiti molto con i palloncini che venivano distribuiti al banchetto, dove c’erano anche numerosi gadget, magliette, calamite e calendari.

Pietro è un bambino di Ferrara di appena 3 anni affetto da neuroblastoma, una rara forma di tumore molto aggressiva che colpisce i bambini in tenera età e che si diffonde attraverso il sistema nervoso fin dai primi mesi di vita. I suoi genitori con numerosi sacrifici stanno facendo il possibile per assicurargli le cure migliori che purtroppo sono costosissime. “Un Futuro per Pietro” nasce da un gruppo di amici dei genitori del bambino, che hanno deciso di organizzarsi insieme per aiutarlo e dal 14 Luglio 2014 “Un Futuro per Pietro” è diventato ufficialmente un Comitato, con atto notarile depositato nei pubblici registri.20150131_164317_Via Aminta_LLS

Lo scopo del Comitato è quello di sostenere la famiglia, raccogliere più fondi possibili da donare alle cure e al futuro di Pietro. Pietro ha dovuto affrontare dal Marzo scorso ad oggi ben 5 cicli di chemioterapia a Bologna prima di poter essere trasferito nell’Agosto scorso negli Stati Uniti dove ha subito un delicato intervento chirurgico per l’asportazione della massa tumorale e dove dovrà recarsi puntualmente una volta al mese per altri trattamenti radioterapici, chemioterapici ed immunoterapici fino alla prossima estate2015. Il viaggio della speranza a New York è stato possibile grazie all’efficacia delle cure, alla forza di Pietro e alle donazioni arrivate da tutta la provincia di Ferrara e non solo.

Purtroppo le spese sanitarie negli Stati Uniti non sono gratuite ed è per questo motivo che serve ancora tanto aiuto affinchè Pietro, nei prossimi 3 anni possa guarire completamente e sconfiggere il “mostro cattivo”. Oltre alle numerose le iniziative che da Aprile scorso ad oggi hanno permesso di aiutare la famiglia del piccolo (tra cui la società sportiva di calcio SPAL Ferrara, Banca Mediolanum, Banca Popolare dell’Emilia Romagna, AIL Ferrara, Ferrara By Night, Born to Ink Tatto Ferrara & Alle Tatoo Limidi Edition Modena, nonché numerose iniziative da parte di amici, attività commerciali e sportive, enti privati di Ferrara e Provincia, Rovigo e Modena), il Comitato “Un Futuro per Pietro” ha realizzato diversi gadget quali t-shirt, felpe, shoppers nonché un calendario realizzato grazie all’aiuto di numerosi bambini che assieme ai loro genitori si sono prestati ad aiutare Pietro.

Chiunque volesse sostenere il Comitato potrà contribuire:

–  con versamento mediante bonifico bancario sul conto corrente presso la Banca Mediolanum spa

IBAN:​IT 61 R 03062 34210 000001512 922

Causale: ​DONAZIONE PER CURE DI PIETRO

Beneficiario: Un futuro per Pietro

– attraverso il conto PayPal: [email protected]

– lasciando un’offerta libera o per i gadget “For You” agli eventi in programma.

Maggiori informazioni sulla fanpage facebook: https://www.facebook.com/unfuturoperpietro

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/Ajwz1l6mgO9sVW6W9kUT9hRzGt-qofyo8eRPRvoQl6IR.jpg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/09-scuola-govoni_20150203174015.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *