Nazionale magistrati

Legalità, sport e salute scendono in campo sabato a Codigoro per la partita di calcio a scopo benefico tra Nazionale Italiana Magistrati e Nazionale Italiana Atleti Diabetici presso lo stadio Comunale “D. Fogli” alle ore 17.

Data storicamente imporante e probabilmente non scelta a caso, resa celebre dal Manzoni che vi intitolò una delle sue più celebri poesie in occasione della morte di Napoleone, e a cui si rimanda la vicenda calcistica relativa all’Inter che nel 2002 vi perse lo scudetto. La storia pallonara, in questo caso, non c’entra coi valori che vuole promuovere la giornata dedicata alla memoria dei Magistrati Falcone e Borsellino vent’anni dopo la strage di Capaci.

Si inizia al mattino alle ore 10,40 con l’incontro al’Aula Magna dell’Università in v.le Resistenza tra gli studenti del polo scolastico Guido Monaco di Pomposa e i magistrati per parlare de “La legalità oggi. Come si esplica, problemi e proposte”.

Prima dell’incontro di pallone tra Nazionali, alle ore 15,45 si affrontano i bambini della Scuola Calcio Codigorese, tra le più virtuose della provincia, in una partita amichevole. Successivamente, inaugurate le nuove tribune del centro sportivo, ci sarà il fischio d’inizio della sfida di soliderietà, il cui ricavato sarà devoluto al Reparto di Pediatria dell’Ospedale del Delta; i clown dell’associzione di volontariato “Grande Sorella” animeranno l’intero pomeriggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *