“Nel mio nome”. A Unife la proiezione del docu-film sul percorso di transizione di genere di quattro ragazzi

La storia di quattro giovani amici e del loro percorso di transizione di genere è al centro del film documentario “Nel mio nome” del regista Nicolò Bassetti, che sarà proiettato mercoledì 7 dicembre alle ore 15 nell’Aula Magna del Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Ferrara, (via Voltapaletto, 11).

L’evento è organizzato dal Consiglio di Parità di Ateneo, nell’ambito di Unife Inclusiva e prevede gli interventi di Tamara Zappaterra, Prorettrice alla Diversità, Equità e Inclusione di Unife, Eleonora Federici, Presidente del Consiglio di Parità di Ateneo, Nicolò Bassetti, regista di questo film documentario e già ideatore del progetto Sacro GRA (da cuiGianfranco Rosi ha tratto l’omonimo documentario vincitore del Leone d’Oro alla 70^ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia), Nicolò Sproccati in rappresentanza dei quattro giovani del cast e di Manuela Macario, Responsabile Centro Antidiscriminazione di Arcigay Ferrara.

“Nel mio nome” nasce da un’idea di Bassetti avuta insieme al figlio Matteo, ragazzo transgender F to M di ventisei anni, elemento che infonde a quest’opera la particolarità del doppio sguardo genitore-regista. Presentato al Festival del Cinema di Berlino 2022 – sezione Panorama, il film mostra la forza, la dolcezza, l’ironia di quattro giovani fra i 20 e i 30 anni, che condividono importanti momenti di vita e del proprio percorso di transizione di genere.

“Occasione di assoluto prestigio e rilievo per il nostro Ateneo e in linea con l’assunzione di un Regolamento sulla Carriera alias, Unife prosegue il suo impegno verso il pieno riconoscimento di tutte le persone che vivono questa comunità universitaria, impegno di cui anche questo film rappresenta una tappa di ascolto e conoscenza da percorrere insieme”, affermano organizzatrici e organizzatori dell’iniziativa.

L’iniziativa è aperta a tutte/i. Par partecipare è necessario iscriversi entro il 5 dicembre al link indicato nella notizia dedicata pubblicata nella sezione Eventi del sito unife.it. Per coloro che non si saranno prenotate/i entro il 5 dicembre sarà comunque possibile presentarsi all’evento e, in caso di posti liberi, essere ammesse/i alla proiezione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *