NIAGARA: anche Drago prolunga

Quello dell’opposto era uno dei rinnovi più attesi

4tv-Alessandro DragoEra tra i rinnovi più attesi e fortunatamente è arrivato. Parliamo di Alessandro Drago, già top scorer della 4 Torri targata 2015/16, candidato a esserlo anche nella stagione successiva, anche se l’opposto che ha rinnovato per un ulteriore anno con la maglia granata, fa il modesto: Non ho mai dato troppo peso alle statistiche, sinceramente – confessa, con ironia, Drago- se vinceremo tutte le partite e io farò 5 punti con il 10% di efficienza, sarò contento lo stesso.
Con quale spirito riprende l’avventura in granata?
Ho buone aspettative per questa annata, la società ha puntato molto sul gruppo dell’annoscorso e questo è un bene per dare continuità al gioco. Sono sicuro che sarà un anno importante per la 4 Torri come società e anche per noi giocatori.
Ci sono già molti punti fermi in casa 4 Torri Sì, ripartiamo da un gruppo solido, che ha continuato a frequentarsi anche dopo la fine del campionato. Siamo amalgamati, giochiamo bene assieme, spero sarà così anche in questa stagione. Resta l’incognita del campionato di serie B unica, che potrebbe rivelarsi più facile o anche più difficile rispetto agli anni scorsi, ora è ancora presto per una valutazione.
Cosa servirà per far meglio rispetto all’anno scorso?
Occorre qualcosa in più in termini di convinzione, cattiveria, cinismo nei momenti importanti, quando la palla scotta. A parte qualche vecchietto – io, ad esempio – siamo un gruppo giovane e quindi, bene o male, inesperto, ma con grandi potenzialità anche dal punto di vista mentale. E questo è molto importante. L’anno scorso ci ha aiutato a crescere e a credere nelle nostre potenzialità, quest'anno dobbiamo mettere in pratica quello che abbiamo imparato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *