Lega, Nicola Lodi: “Pronti a governare la città, ma non mi candiderò a sindaco”

“La Lega è come se fosse al governo della città. I problemi più gravi hanno trovato una soluzione grazie alle nostre battaglie, per questo ci stiamo preparando alle elezioni comunali del 2019”.

Il segretario comunale della Lega Nord di Ferrara, Nicola Lodi, elenca i risultati della politica del carroccio ma dice anche “non mi candiderò a sindaco”.

 

 

Dal Palaspecchi sbloccato dopo 30 anni all’arrivo dell’esercito in zona Gad sino ai controlli fiscali in questi giorni in municipio: gongola Nicola Lodi, detto Naomo, il segretario comunale della Lega Nord a Ferrara che durante la conferenza di bilancio di fine anno ribadisce come i problemi della città abbiano trovato una soluzione grazie alle battaglie del carroccio.

“La lega è il secondo partito di Ferrara. Vinciamo le politiche e poi organizziamoci per vincere anche a Ferrara” è l’appello di Nicola Lodi a tutto il centro destra, sottolineando però che non si candiderà a sindaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *