“Non ci casco”, incontro formativo con i responsabili dei Centri anziani del territorio per fronteggiare il fenomeno delle truffe

Nella sede del Nucleo di Protezione civile dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Ferrara si è tenuto lo scorso fine settimana, alla presenza dell’assessore comunale alle Politiche Sociali Cristina Coletti e del Maggiore dei Carabinieri Angeli, insieme ai rappresentanti di ANCESCAO di alcuni centri anziani e Marcello Gumina presidente del Nucleo Volontari Protezione Civile ANC Alto Ferrarese, un incontro formativo con l’obiettivo di illustrare le modalità operative attraverso le quali si sta dando corso alla campagna di sensibilizzazione per contrastare il fenomeno delle truffe voluta dal Comune di Ferrara. “NON CI CASCO”.

L’incontro è stato l’occasione da parte dell’Assessore Coletti e del Maggiore dei Carabinieri Marco Angeli per illustrare dettagliatamente il progetto e sensibilizzare personalmente i responsabili dei centri sui contenuti proposti “rivolti in particolare – ha sottolineato l’assessore Coletti – ai soggetti più fragili del nostro territorio, come gli appartenenti alla terza età”.

Grazie alla collaborazione di Ancescao, i volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri distribuiranno il materiale informativo presso i centri di aggregazione e i luoghi maggiormente frequentati dagli anziani; si partirà quindi dal coinvolgimento delle strutture dei centri sociali per anziani presenti sul territorio comunale.

Contemporaneamente, grazie anche alla collaborazione dei presidi territoriali dell’Arma dei Carabinieri, gli opuscoli informativi verranno distribuiti presso le parrocchie, i medici di base, le farmacie, gli uffici postali e le pro-loco partendo dalle frazioni.

A questa prima fase, compatibilmente con le direttive COVID-19, potranno seguire momenti informativi sulle attività messe in atto, da parte dell’Arma, sul fronte del contrasto alle truffe nei confronti degli anziani e non solo. Verranno raggiunte inoltre, tutte le delegazioni comunali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *