Non gli servono più da bere, intervengono i carabinieri e li aggredisce

A Portomaggiore un presunto ubriaco avrebbe aggredito una pattuglia di carabinieri.

Ieri sera i militari di Migliarino sono intervenuti al bar Sole di Portomaggiore dove era segnalato un uomo, 44enne di origine pachistana, secondo i carabinieri ubriaco e molesto, che non avrebbe accettato il diniego da parte del barista di servirgli altri alcoolici.

L’uomo avrebbe preso a calci e pugni i militari, per tentare di sottrarsi all’identificazione.

Immediatamente arrestato, questa mattina l’autorità giudiziaria ha convalidato il provvedimento e ha condannato il 44enne alla pena di 4 mesi di reclusione, con applicazione della sospensione dell’esecuzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.