“Non si tocchi il San Cammilo”

Un ordine del giorno in Consiglio Provinciale per chiedere la sospensione di ogni atto per il ridimensionamento dell’ospedale di Comacchio. E’ quella che sarà presentata domani in Castello.

Oggi intanto, la Consulta Popolare del S.Camillo, ha puntato il dito contro la riorganizzazione delle rete ospedaliera, lanciando accuse anche più gravi.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120404_02.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *