Nonna fa arrestare il nipote a Renazzo

bpndeno carabinieriUn disoccupato di 33 anni di Renazzo, G.M., non voleva andarsene dalla casa della nonna e allora i carabinieri lo hanno arrestato.

Ieri infatti l’uomo si era introdotto in casa della nonna materna, anche se la pensionata vedova glielo aveva proibito. Il 33enne ha passato lì la notte, rifiutandosi di uscire dalla abitazione della donna.

Così sono intervenuti i militari: una volta che il nipote era uscito temporaneamente dalla casa, i carabinieri avevano bloccato la porta d’ingresso per impedirgli di rientrare. Ma, una volta ritornato, il 33enne ha sfondato la porta. Per lui sono scattati gli arresti domiciliari (naturalmente nella sua abitazione) in attesa del processo per il reato di violazione di domicilio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *