NOVA: martedi il ritorno con Schio

Vigaranesi a caccia del miracolo in gara due con Schio

Le serie di Quarti di Finale non hanno destato particolari sorprese al termine di Gara 1 ed ora si spostano a campi invertiti per il secondo atto. Ragusa guida 1-0 su Lucca, Venezia 1-0 su Milano, San Martino 1-0 su Broni e Schio 1-0 su Vigarano. L’accoppiamento tra Lupe ed Elcos sembra sin qui quello più equilibrato, proprio come in stagione regolare (4° contro 5°, entrambe con 26pt in stagione regolare). Il match si è deciso grazie a due tiri liberi a tempo scaduto di Chiara Pastore che hanno dato il vantaggio minimo al Fila (54-53) in una serie molto combattuta e fisica.

Sul fronte Meccanica Nova, le ragazze di coach Andreoli hanno fatto del loro meglio, contro una squadra di livello ben superiore, con obiettivi diversi e un tasso di talento medio che ne fanno la candidata numero uno per la vittoria finale del tricolore. Pur con una straniera in meno, il team ha messo in campo voglia e determinazione, provando a fare la propria partita, senza snaturare il gioco e rimanendo fedele al proprio sistema fino alla fine. Un’ennesima occasione utile in particolare per le giovani (anche venerdi 66 minuti dei complessivi 200 a disposizione di atlete U18), di fare esperienza e confrontarsi con atlete di caratura europea e mondiale, campionesse vere.

Un finale di stagione che rende anche grande onore e merito a senior sempre presenti e determinanti come capitan Sara Bocchetti (16pt) e Maria Miccoli, a 24 anni sempre in crescita, prendendosi maggiori responsabilità anche offensive dopo il taglio di Fitzgerald.

La serie torna al PalaVigarano e sarà l’occasione per tributare un grande applauso a squadra e staff per una stagione di crescita e soddisfazioni, di buone prestazioni offensive, di lancio sempre maggiore di giovani talenti nel panorama del massimo campionato nazionale di Serie A, o di nuove sfide per atlete reduci da annate con poco spazio e desiderose di ritornare protagoniste. Gli obiettivi sono stati tutti raggiunti, prima con una tranquilla salvezza, con sempre maggiori responsabilità, raggiungendo i playoff, disputando per la prima volta la Coppa Italia A1, superando un turno di playoff senza la propria miglior giocatrice, credendo nelle scelte del club e nella forza della squadra.

Una stagione che rende merito anche al lavoro costante dentro e fuori dal campo al club e allo staff tecnico, che al di là della serie con Schio, continuerà a lavorare nei prossimi mesi per nuovi obiettivi, soprattutto individuali, per gettare le basi per le scelte e i miglioramenti che ogni nuova annata deve sempre perseguire.

Game Note
Nessuno

Arbitrano
Caruso Daniele di Pavia, Patti Simone di Montesilvano (Pe) e Lupelli Lorenzo di Aprilia (LT)

Questo il programma – PlayOff Quarti di Finale Scudetto – Gara 2 – LBF A1:
Gesam Gas&Luce Lucca – Passalacqua Ragusa – Dom 07/04 ore 20.30 – PalaTagliate
Allianz Geas Sesto S.G. – Umana Reyer Venezia – Lun 08/04 ore 20.30 – PalaCarzaniga
Meccanica Nova Vigarano – Famila Wuber Schio – Mar 09/04 ore 20.30 – PalaVigarano
Elcos Broni – Fila San Martino – Mer 09/04 ore 20.30 – PalaVerde

La formazione avversaria
Il Famila Schio guida la Serie 1-0 dopo il risultato 88-53 di Gara 1. Top Scorer Lavander (22pt + 13r) ben supportata da Battisodo (16), Gruda & Quigley (15 ciascuna).

IN PANCHINA: Pierre Vincent MEDIE di SQUADRA – Punti segnati: 78,5 Valutazione: 97,0

Game Time
Si gioca Martedi 09 Aprile 2019 alle ore 20.30 al PalaVigarano (Gara 2)

Media Partner
NetCasting su LegaBasket Femminile a partire dalle ore 20.30. Diretta Streaming su LBFTV. Commento di Augusto Pareschi e Lorenzo Montanari.

Prossimo Turno
PlayOff Quarti di Finale: Ev. Gara 3 Giovedi 11 Aprile 2019 ore 20.30 @ PalaRomare di Schio (Vi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *