NUOTO CLUB COPPARO: buona la prima a Ravenna

Sette volte sul podio gli atleti di Athos Gualandi


Un inizio in vasca da lunga in linea con le aspettative e forse anche qualcosa meglio, quello degli atleti di categoria del Centro Nuoto Copparo, che Domenica 24/04/2022, a Ravenna, sono scesi in vasca per il 38° Trofeo Nazionale ENDAS – Sauro Camprini. Al meeting in terra romagnola, gli atleti copparesi sono scesi in vasca per testarsi nella vasca lunga e cercando da subito di realizzare le loro migliori prestazioni e per gran parte delle gare così è stato, tanto che a parte le medaglie che comunque sono state 7, gli atleti del CNC hanno realizzato ben 18 primati personali. Le medaglie sono arrivate, nel settore maschile, da Francesco Breggion (assoluti) che si appende al collo l’oro sia nei 100 sl che nei 200sl fermando i cronometri rispettivamente a 54”36 e 1’58”94, non molto lontano dai propri best,sempre fra gli assoluti bronzo per Francesco di Battista nei 200sl chiusi in 2’00”23 e quinto posto nei 100sl con un buon 55”52”, a completare le medaglie maschili arriva il bell’argento di Vittorio Cibien che si supera sia nei 200 sl nuotando un ottimo 2 ‘03”86 che nei 100sl dove chiude 6° in 57”36, sempre fra i maschi da segnalare il doppio best di Sergio Poletti che nei 100 farfalla ragazzi 14 è 5° in 1’12”95 e nei 100 sl nuota un ottimo 1’05”92, doppio primato anche per Mario Gragnanini, ragazzi, che si migliora sia nei 100 sl (1’02”98) che nei 50 sl dove ferma il cronometro a 28”05. Mattaeo Ambonati, nei 100 dorso evidenza segnali di ripresa nuotando 1’06”59 e migliorando il proprio personale nei 50 sl in 27”28, infine Mirco Gragnanini che nonostante i numerosissimi problemi di salute avuti quest’anno, che lo hanno tenuto lontano dagli allenamenti per tantissimo tempo si piazza 5° sia nei 100 dorso con un buon 1’05”06 e 4° nei 50 sl in 25”52.
Se i maschi vanno le femmine non sono state da meno. Si inizia con il bell’argento di Emily Luciani nei 200sl ragazze che sale sul secondo gradino del podio siglando il proprio best in 2’17”08, Emily si migliora anche nei 100sl dove è 4^ in 1 03”23, un bronzo arriva poi da Giulia Cestari (ragazzi) che nei 100 rana tocca in 1’22”16 e si migliora nei 100sl nuotando 1’07”06, bronzo anche per Francesca Billo nei 200sl junior dove sale sul 3° gradino del podio in 2’19”12, poi è 8^ nei 100sl in 1’05”16. Sempre nel settore femminile da segnalare i personal best di Marta Tieghi, juniores, nei 100sl (1’06” 19) e nei 50sl (30”83), di Sofia Brunetti, ragazzi, che si supera nei 100 rana e si piazza 8^ in 1’27”58, di Aurora Pesci, juniores, che nei 100 dorso demolisce il proprio primato ed è 6^ in 1’12”31, di Lucrezia Fogagnolo, ragazzi, che realizza i propri best sia nei 100 farfalla(1’12”97) che nei 100sl (1’09”29), di Nicole Bonazza, ragazzi che si supera nei 200sl in 2’36”97 e di Linda Orsatti che abbatte i propri personali si nei 100 sl ( 1’21”19) che nei 50 sl (35”65). Complessivamente un buon inizio – ha commentato Athos Gualandi responsabile tecnico del Centro Nuoto Copparo – che indica una base d’inizio per la stagione estiva già di buon livello e su cui poter costruire i miglioramenti che tutti si aspettiamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.