Nuoto: Pignatti ok ai Nazionali di Riccione

Il cussino protagonista ai campionati assoluti

Dal 4 all’8 aprile a Riccione si sono svolti i campionati nazionali di nuoto in cui è stato grande protagonista il cussino Matteo Pignatti (100 delfino, 50 delfino e 50 sl). Nei 100 delfino (disputati il 5 aprile), nelle batterie di qualificazione ha realizzato il primato personale nuotando in 54’’80 a 27’’ dalla finale; gestione della gara ‘garibaldina’ con un primo passaggio veloce nella prima vasca per cui ha pagato il ritorno negandosi l’accesso alla finale B. Nei 50 delfino, la sua specialità, ha fatto un’ottima gara di prima mattina dove ha fatto registrare il primato personale in 24’’40 centrando la finale B con lo stesso tempo di Luca Dotto (atleta della Nazionale); nel pomeriggio ha fermato il crono a 24’’44 e si è classificato 4° nella finale B, 12esimo assoluto in Italia. Il giorno dopo è sceso in vasca per i 50sl dove ha realizzato anche lì il suo primato personale con 23’’55. Sempre nello stesso weekend, la De Akker Team (squadra per cui gareggia Pignatti), nel campionato nazionale a squadre di serie A é arrivata ottava; Pignatti ha gareggiato nei 100 delfino chiudendo in 53’’40 in vasca corta, poi nei 50 delfino ha eguagliato il primato personale. Mattia Tonioli aveva aperto i 5mila dove non è stato all’altezza dei suoi campionati regionali, facendo registrare un tempo molto alto e lontano dai suoi livelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *