Nuovo DPCM: l’Emilia-Romagna è “zona gialla”

Il Premier Giuseppe Conte ha illustrato il nuovo DPCM in vigore da venerdì 6 novembre, che prevede ulteriori restrizioni.

L’Emilia-Romagna è stata valutata a ‘criticità moderata’, ovvero zona gialla.

Rientrano nella stessa categoria anche Abruzzo, Basilicata, Campania, Veneto, Trentino Alto Adige, Lazio, Liguria, Toscana, Molise, Marche, Sardegna, Umbria e Friuli Venezia Giulia.

Sicilia e Puglia sono nell’area arancione, mentre Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta e Calabria rientrano in zona rossa.

Questa l’intera conferenza tenutasi nella serata di mercoledì 4 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *