Nuovo spazio teatrale su baluardo delle Mura

07 ferrara off teatroFerrara off – Teatro è il nuovo spazio teatrale destinato a debuttare il prossimo autunno a Ferrara. Situato su un baluardo delle mura estensi e nato dall’iniziativa di quattro artisti ferraresi, la nuova realtà culturale gode del patrocinio del comune di Ferrara ed è gestita dall’associazione culturale Ferrara off, presieduta dall’attore Gianni Fantoni,socio fondatore con Massimo Navone Roberta Pazi e Marco Sgarbi.

Nastro azzurro e rosa ieri sui baluardi di via Alfonso d’Este per l’inaugurazione di un nuovo spazio teatrale, che al suo debutto ha avuto come nume tutelare il premio Nobel Dario Fo, il cui saluto videoregistrato, rivolto agli audaci protagonisti dell’iniziativa, Gianni Fantoni, Massimo Navone Roberta Pazi e Marco Sgarbi, al vicesindaco Massimo Maisto che ha sostenuto l’iniziativa e al pubblico presente, ha dato il la all’iniziativa.

10 ferrara off teatroUn debutto sostenuto dalla curiosità e dall’interesse dei tanti ferraresi presenti ieri sera nel cortile degli ex magazzini Amga trasformati in uno spazio che promette di diventare non solo scenico, ma laboratorio di teatro aperto ad aspiranti attori e a quanti vorranno misurarsi con le tecniche della recitazione. Ferrara off teatro si propone , inoltre, come ci hanno spiegato i fondatori dell’associazione, come promotore e spazio per workshop specializzati, incontri con personalità e professionisti della cultura anche internazionale, volti a creare una community che produca, partecipi e viva in prima persona tutti gli eventi.

Per l’inaugurazione i giovani attori della scuola Paolo Grassi di Milano, diretta da Massimo Navone, reduci dal Festival d’Avignon off hanno presentato “Mistero buffo e altre storie” , testi di Dario Fo e Franca Rame, con la speciale supervisione di Dario Fo, che , oltre agli auspici iniziali ha promesso di venire a Ferrara per la prossima stagione teatrale.

Ideatori e soci fondatori di Ferrara Off sono l’attore e autore Gianni Fantoni, il regista Massimo Navone – attuale direttore della Scuola Paolo Grassi di Milano – l’attrice e docente Roberta Pazi e Marco Sgarbi, attore e direttore artistico del Teatro Arkadis di Occhiobello. Il progetto unisce, quindi, le pluriennali esperienze professionali di un qualificato collettivo di artisti che attraverso i propri percorsi diversi offriranno occasioni molto variegate di fruizione della parola recitata e scritta.

%CODE%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *