Nuovo turismo musicale, il direttore artistico Marcello Corvino all’incontro alla Camera dei Deputati

Marcello Corvino, direttore artistico della Fondazione Teatro Comunale di Ferrara, è ospite oggi a Palazzo Montecitorio a Roma per parlare della nascita del nuovo turismo musicale.

Durante la giornata, organizzata da Samnium University of Music – che sostiene nella formazione musicisti di tutto il mondo – alla sala delle conferenze stampa della Camera dei Deputati, si è discusso del fenomeno del turismo legato alla musica, conservazione, tutela, protezione fruizione, valorizzazione e promozione turistica. Ad aprire i programmi, l’onorevole Giovanni Russo e il Maestro Leone Magiera. Sulla nascita del nuovo turismo musicale, tra i relatori, anche Marcello Corvino, direttore artistico del Teatro Comunale di Ferrara “Claudio Abbado”, insieme ad altri esponenti di settore e ambasciatori provenienti da tutto il mondo.

Durante la giornata, è emersa la necessità di fare network tra festival, teatri e organizzazioni culturali, ma anche la necessità di sensibilizzare la componente politica – italiana e internazionale – sugli indirizzi di promozione musicale, sia culturale che turistica. “Quello che Parma ha fatto con Verdi, ottenendo risultati eccellenti, e Pesaro ha fatto con Rossini, può essere realizzato anche a Ferrara, che può puntare alla valorizzazione e allo sviluppo anche turistico delle eccellenze musicali che nel Rinascimento fecero conoscere Ferrara nel mondo. Quella musicale – conclude Corvino – è una risorsa sulla quale ancora poco si è investito, ci siamo presentati oggi con progetti musicali che possano creare interesse e facciano conoscere la città anche da questo punto di vista”. La Fondazione Teatro Comunale di Ferrara sta lavorando proprio sulla realizzazione del Farnace di Vivaldi, che scrisse una versione dell’opera per il Carnevale di Ferrara del 1738, ma mai eseguita per il noto divieto vescovile nel confronti del compositore. Dopo quasi tre secoli di attesa, verrà portata in scena al Teatro Comunale di Ferrara per la prima volta a fine dicembre.

(Comunicato stampa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *