Riapertura del luna park sull’area verde delle mura di viale Alfonso d’Este

Ad annunciarlo è l’assessore ad Attività produttive, Fiere e Mercati Angela Travagli, che spiega: “Ancora una volta siamo riusciti a organizzare il luna park, consentendo la riapertura a partire dal giorno stesso in cui il decreto governativo lo consente. Come amministrazione comunale abbiamo a cuore la categoria degli operatori dello spettacolo viaggiante che da mesi sono rimasti fermi e che, in questo modo, hanno finalmente l’opportunità di ripartire.

Si tratta di un’apertura in forma ridotta, che tiene conto di tutte le precauzioni di adeguamento rispetto ai protocolli, prevedendo il distanziamento anche sulle giostre e percorsi a senso unico per entrare e uscire dalle attrazioni. Le giostre sono una forma di presidio importante per animare una zona della città che in questo modo può essere frequentata da giovani, famiglie e bambini. È con grande soddisfazione, quindi, che accogliamo la ripartenza del divertimento per grandi e piccoli, che tornano così un po’ a sorridere. Per questo un mio particolare ringraziamento va agli uffici delle attività produttive che si sono adoperati per la realizzazione”.

L’organizzazione del luna park – sottolinea l’ass. Travagli – è “una risposta importante per Ferrara che rinasce, nell’area dove tradizionalmente si svolge la Fiera di San Giorgio. Il parco con giostre e divertimenti all’aperto si ripropone ovviamente in forma ridotta rispetto alla fiera tradizionale, garantendo però tempestivamente il via libera agli operatori. Lancio un invito a tutta la cittadinanza, quindi, perché possa godere di quella spensieratezza necessaria alla rinascita e quel sapore di libertà e di serena allegria che solo le giostre sanno dare”. Soddisfatto il presidente di Anesv Luca Catter, che commenta: “Ripartiamo da Ferrara! Dopo mesi durissimi per la categoria finalmente oggi ripartiamo: riapriamo il luna park e riaccendiamo il sorriso avverando lo slogan di ripartenza che, come categoria, abbiamo fortemente sostenuto”.

Le attività del luna park, che si svolgeranno nel rispetto dei protocolli e delle linee guida nazionali e regionali, saranno aperte al pubblico dal 15 giugno al 4 luglio nei giorni feriali dalle 16,30 alle 22,30 e nei festivi e prefestivi dalle 10,30 alle 13 e dalle 16 alle 24.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *