Olimpiadi a Londra, domenica le gare di Mirco Di Tora

Grandi emozioni ieri sera a Londra, quando hanno preso via i Giochi olimpici 2012. Tante le sensazioni positive provate dai tanti atleti e spettatori.

Un’emozione nuova provata per la prima volta anche da Mirco Di Tora, il nuotatore di Ferrara partito con la spedizione italiana. Ieri sera ha vissuto per la prima volta la cerimonia di apertura delle Olimpiadi.

Di Tora era presente anche a Pechino nel 2008 ma solo quest’anno ha partecipato insieme alla portabandiera Valentina Vezzali e agli altri azzurri la cerimonia d’apertura. Ma il giovane atleta ferrarese di 26 anni sarà già concentrato per la gara di domani quando alle 11.30, 12.30 ora italiana, affronterà le batterie di qualificazione nei 100 metri dorso.

Di Tora, tra i migliori atleti in Italia nei primi 50 metri dorso in vasca corta, punta alle semifinali anche se sarà difficile. Gli avversari infatti sono agguerriti. L’americano Griver e il francese Lacourt sono i rivali da battere.

Buone speranze invece sono riposte nella staffetta 4×100 mista, nella quale Di Tora insieme ai suoi compagni di vasca potrebbero piazzarsi tra i primi otto al mondo. Quindi, anche per questo, domani a mezzogiorno saranno tanti i ferraresi davanti alle televisione a fare il tifo per Mirco Di Tora, l’unico ferrarese impegnato all’Olimpic acquatic center di Londra.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=f27f09e6-dc88-4ec0-9e1e-a1eca5d07d45&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *