Ospedale Lagosanto: azienda Usl Ferrara investe e potenzia l’ortopedia

Acquistata una colonna artroscopia, insieme ad altre tecnologie di supporto, ed a breve arrivano anche 4 nuovi ortopedici.

Con un investimento significativo, a distanza di pochi mesi dall’acquisto di una strumentazione analoga destinata alla sala operatoria di Ortopedia dell’Ospedale di Cento, l’Azienda USL fa il bis dotando anche la sala operatoria dell’Ortopedia del Delta di una colonna artroscopica all’avanguardia.

L’apparecchiatura rappresenta, tra le colonne artroscopiche, uno dei sistemi più evoluti che consentirà di eseguire interventi artroscopici con immagini ad alta definizione, facilitando le tecniche operatorie e migliorando la qualità e le aspettative di risultato per gli interventi ortopedici complessi. La nuova colonna, del valore di 30.500,00 euro, è dotata di un processore di immagine e fonte di luce, di una telecamera ad alta risoluzione per l’acquisizione dell’immagine raccordata al processore e all’oculare dell’ottica e di un monitor 4k allo stato dell’arte a supporto della migliore visualizzazione per il chirurgo.
Tra le caratteristiche di pregio dell’apparecchiatura il suo utilizzo ad ampio raggio: gli interventi, infatti, che verranno eseguiti con la colonna riguardano tutte le patologie articolari delle articolazioni maggiori per il trattamento di lesioni meniscali, ricostruzioni legamentose, trattamento delle patologie cartilaginee ed altro ancora.

Installato, inoltre, all’ortopedia del Delta un sistema motorizzato modulare elettrico a batteria per la chirurgia dell’anca e del ginocchio, che affianca quello esistente, oltre che di un sistema motorizzato elettrico a batteria per la chirurgia delle piccole ossa. Per garantire una capacità di intervento a 360° da parte dei chirurghi ortopedici.

Grazie a questa nuova dotazione l’Ortopedia potrà godere del giusto contesto e delle dotazioni migliori per lavorare con soddisfazione. Parallelamente, l’Azienda ha investito per assumere nuovi ortopedici, 22 gli idonei e 4 già destinati al Delta così da potenziare l’attività ortopedica del presidio di Lagosanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *