Palaspecchi: entro marzo parte la ristrutturazione – INTERVISTE

palaspecchiSarà costituito definitivamente entro il 31 marzo prossimo il fondo di investimento che si occuperà di ristrutturare il Palazzo degli Specchi di Ferrara.

Il fondo conterà su un capitale di 40 milioni di euro, 32 dei quali provenienti dalla Cassa depositi e prestiti; avrà il compito di ricavare dall’edificio di via Beethoven, abbandonato ormai da quasi 30 anni, una palazzina sede della Polizia Municipale, e oltre 270 appartamenti in edilizia sociale, che saranno affittati a canoni calmierati; sono previsti anche studentati e spazi ad uso commerciale.

Oggi l’annuncio ufficiale, con tutti i soggetti che daranno vita al fondo di investimento: la Cassa depositi e prestiti che deterrà la maggioranza del capitale del Fondo, l’ACER che dirigerà l’operazione immobiliare, l’azienda di costruzioni Vittadello Intercantieri, la società Investire SGR, che gestirà tutta l’operazione finanziaria e naturalmente la famiglia Parnasi, costruttori romani titolari della società Parsitalia e proprietari dell’edificio attraverso la società Ferrara 2007, che acquisirono ormai tredici anni fa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *