Palazzina ex MOF: al via restyling – VIDEO

Palazzina Ex-MofSono iniziati il primo luglio i lavori di ristrutturazione della palazzina Ex Mof di Corso Isonzo: in conferenza stampa, sono state illustrate le linee generali dei lavori, che si concluderanno entro l’estate del prossimo anno.

La palazzina dell’ex Mercato Ortofrutticolo appartiene all’amministrazione comunale: si prevede un complessivo e generale intervento di ristrutturazione e messa in sicurezza dell’edificio, molto degradato sia a causa del prolungato stato di abbandono, sia a causa di interventi di recupero non troppo felici effettuati in passato, sia sa causa del sisma del 2012, che ha intaccato numerosi edifici storici ferraresi.

Il progetto di recupero è stato realizzato dallo studio QB Atelier degli architetti Orsini e Govoni, insieme all’architetto Russo dello studio pugliese Ferima. La scelta operata dagli architetti è quella di un intervento il meno possibile invasivo, che modifichi inj modo molto limitato gli spazi esterni ed interni dell’edificio.

I lavori di recupero costeranno 1 milioni e 100mila euro, sete centomila dei quali provenienti dai fondi post sisma. Una cura particolare dovrà essere riservata agli affreschi interni di Galileo Cattabriga.

La Palazzina dell’Ex-Mof dovrà accogliere sia il nuovo Urban Center della città di Ferrara, sia alcuni uffici comunali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *