Palio a Ferrara: resi noti i campioni delle Gare

palio di ferrara - corsa cavalli 2016-1

Si terrà questa sera l’atteso Corteo Storico del Palio, a cui parteciperà l’Ambasciatrice di Norvegia in Italia.

La settimana prossima, poi, le abituali Gare di Piazza Ariostea, di cui sono stati resi noti i campioni.

L’Ambasciatrice di Norvegia in Italia, Margit Tveiten, è arrivata a Ferrara in occasione della sua partecipazione al Corteo Storico del Palio. In mattinata ha fatto visita al Prefetto di Ferrara, Michele Campanaro, accompagnata dal Console onorario Gianni Baravelli. Nel corso del colloquio, a cui erano presenti anche il sindaco Tiziano Tagliani, il Questore Giancarlo Pallini, il Comandante Provinciale dei Carabinieri col. Andrea Desideri, il vice Comandante Provinciale della Guardia di Finanza col. Antonino Magro ed il Presidente dell’Ente Palio Stefano Di Brindisi, sono stati esaminati gli aspetti di preminente interesse che legano i due Paesi in sede locale, approfondendo le tematiche di maggiore rilievo e sottolineando i positivi rapporti e la consolidata amicizia che uniscono Italia e Norvegia.

L’incontro e le iniziative di questo fine settimana, anticipano gli eventi conclusivi del Palio che si terranno domenica 27 maggio in una Piazza Ariostea già allestita e recintata, pronta per accogliere le gare, seguite anche quest’anno da Telestense. Sono già stati resi noti i nomi dei Campioni delle Contrade che vedranno, tra i fantini, Adrian Topalli per il Rione Santo Spirito, Enrico Bruschelli detto “Bellocchio” per Borgo San Giacomo, Alessio Migheli detto “Girolamo” per Borgo San Giovanni, Andrea Chessa detto “Neppa II” per Borgo San Giorgio, Walter Pusceddu detto “Bighino” per Borgo San Luca, Andrea Coghe detto “Tempesta” per il Rione Santa Maria in Vado, Francesco Caria detto “Tremendo” per il Rione San Paolo, Simone Mereu detto “Deciso” per il Rione Santo Spirito. Le gare avranno inizio alle 16.00 con l’abituale iter che inizierà con la Corsa dei putti per l’assegnazione del Palio di San Romano, la Corsa delle putte per l’assegnazione dei Palio di San Paolo, la Corsa delle asine per l’assegnazione del Palio di San Maurelio e la Corsa dei cavalli per l’assegnazione del Palio di San Giorgio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *