Palio Ferrara: confermata l’edizione 2013

05 palio nuovo programmaSarà un Palio sicuro e divertente ma soprattutto il Palio è confermato. Emerge questo dalla presentazione delle prossime iniziative del mese di maggio che coloreranno la città con le bandiere delle contrade, che si contenderanno i Palii in piazza Ariostea domenica 26 maggio.

La manifestazione sta passando momenti difficili, dopo il polverone che si è alzato dalle dimissioni del presidente Giambaldo Perugini. Ma le difficoltà maggiori per il Palio di Ferrara nascono a causa della crisi di fondi economici, valutati in un taglio del 30%.

In piazza Ariostea non ci saranno alcune tribune che gli anni scorsi risultavano vuote, parte del materiale informativo cartaceo non è stato stampato e sarà disponibile solo in versione digitale. La manifestazione così si adatta alla crisi economica ma il Palio di Ferrara è passione e volontariato da parte di centinaia di ferraresi, quindi si farà.

A partire da sabato 4 maggio, con la Benedizione dei Palii in Cattedrale. Poi spazio ai giochi delle Bandiere fino a sabato 18 maggio quando il Palio vivrà uno sei suoi momenti più spettacolari, il Giuramento.

Poi l’ultimo week end di maggio gare al via con le prove, venerdì e sabato, e le gare più attese si terranno domenica 26 maggio. I rappresentanti delle istituzioni durante la presentazione, respingono le critiche che ogni anno colpiscono la manifestazione, per varie ragione, perché a Ferrara, è stato detto, “il Palio è dato per scontato”.

“Sarà un maggio bello”, ha detto il presidente Giambaldo Perugini, “pieno di emozioni”.

%CODE%

Un pensiero su “Palio Ferrara: confermata l’edizione 2013

  • 08/04/2013 in 18:45
    Permalink

    vorrei dire solo una cosa:
    le corse al palio,SONO DOMENICA 26 MAGGIO;
    IL 25 MAGGIO,E’ UN SABATO….
    DISTINTI SALUTI

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *