Palio, le prove in vista delle gare

Sarà un weekend di grandi emozioni quello che si appresta a vivere il mondo del Palio e la città di Ferrara.

Oggi sono iniziate le prove obbligatori in piazza Ariostea, e in serata ci sarà la benedizione dei Palii e dei ceri in Duomo. Prove anche domani, poi domenica alle 16 inizieranno le corse che Telestense seguirà in diretta.

Palio 2017, mancano 2 giorni alle Corse di Piazza Arioste. L’evento più atteso per le 8 contrade ma anche per i ferraresi appassionati e i turisti che, ogni anno più numerosi, arrivano in città per seguire questa manifestazione.

Manifestazione che quest’anno ha introdotto diverse novità, come ad esempio aver diviso in due momenti diversi il Corteo Storico e gli Spettacoli a Corte. Il primo si è tenuto sabato sera, con oltre 1000 figuranti che dopo aver sfilato lungo corso ercole I D’este e corso Martiri della Libertà, sono arrivati in Piazza Municipale dove ogni contrada ha presentato i propri campioni. Putte, putti, staffieri e fantini che domenica a partire dalle ore 16, si sfideranno per conquistare il Palio di S. Romano, quello di S. Paolo, quello di S. Maurelio e infine quello di S. Giorgio per la corsa dei cavalli che oggi sono scesi in pista per le prove obbligatorie che si ripeteranno anche domani alle ore 10 e alle 18.

L’inizio della gare sarà preceduto dal corteo delle contrade, 70 figuranti per ciascuna, che, partirà alle ore 15 dal cortile del Castello Estense, percorrerà Corso Ercole I d’Este, Corso Porta Mare e farà il suo ingresso nell’anello di Piazza Ariostea. E dalle 15.45 inizierà anche la diretta tv con cui Telestense, come sempre, seguirà il pomeriggio più atteso del Palio.

Un evento che vede anche un grande impegno delle forze dell’ordine cittadine che saranno impegnate per garantirne lo svolgimento in sicurezza, assieme a 25 uomini della ferrarese Top Secret Investigazioni e Sicurezza, che effettua il servizio d’ordine, accessi, controllo tribune e pass dal 1997.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *